Zanzariere di grandi dimensioni: consigli pratici

Zanzariere di grandi dimensioni: consigli pratici

La zanzariera per balconi e finestre sono un’ottima soluzione per proteggersi dagli insetti in estate, ma non solo. È bene quindi conoscere le loro funzioni, soprattutto quando andiamo a ricoprire dimensioni estese, come un grande terrazzo o un’ampia vetrata.

Vediamo quindi quali sono le soluzioni più interessanti e utili per scegliere la zanzariera giusta per te e gli eventuali benefici economici che puoi ottenere.

Zanzariere di grandi dimensioni: quali scegliere

Esistono zanzariere di diverso tipo: avvolgibili, plissettate, a chiusura magnetica, mobili e così via. Quando però c’è da ricoprire un’ampia superficie è bene scegliere quelle più adatte alle tue esigenze e, dal momento che la spesa si preannuncia più consistente, trovare il modo di avere qualche sconto.

Per prima cosa, devi sapere che le zanzariere sono considerate un valido alleato del risparmio energetico, ma solo alcune, ovvero quelle che sono dotate di schermatura solare: questa caratteristica non è designata a caso, ma si basa su criteri specifici fissati da ENEA, l’ente pubblico che si occupa del settore dell’energia e delle nuove tecnologie, e si attesta sul valore GTOT che dovrà essere inferiore allo 0,35.

Questa tipologia di zanzariera ti consente di non surriscaldare l’ambiente di casa d’estate ed è in grado di contenere la dispersione energetica di inverno. Dovranno essere fisse e naturalmente esposte al sole. 

Le zanzariere a schermatura solare beneficiano dell’ecobonus 50% e possono essere ammortizzate appunto per la metà della spesa sostenuta, sotto forma di credito di imposta, in dieci anni.

Le zanzariere e la sicurezza: attenzione alla chiusura

Oltre alla composizione e al materiale delle zanzariere, un altro aspetto importante consiste nell’apertura e nella chiusura.

Quelle più comuni sono le avvolgibili, che “spariscono” nel loro cassonetto posto nella cerniera della finestra e molte di queste sono dotate di un magnete che ne facilita la chiusura. 

Dovrai però tener conto anche delle persone che abitano la casa: le zanzariere magnetiche infatti si chiudono a scatto e questo potrebbe essere un problema se ci sono bambini piccoli o persone anziane, perché potrebbero farsi male.

Per far fronte al problema sopracitato, le zanzariere plissettate, ovvero quelle a fisarmonica, sono quindi le più indicate in questo caso, perché si aprono e si chiudono con un dito e non prevedono scatti improvvisi, ma rimangono morbide da maneggiare. La qualità non ne risente affatto, perché i materiali possono essere sempre comunque di ottima fattura.

Quando le zanzariere sono di grandi dimensioni e hanno anche la schermatura solare, se montate su un terrazzo, guadagnerai una stanza in più nella tua casa, perché avrai uno spazio vivibile d’inverno e d’estate e potrai sostituire alla classica veranda, più impegnativa da realizzare.

zanzariere

Related Posts

Iva agevolata 10 ristrutturazione

Iva agevolata 10 ristrutturazione

Zanzariere e buchi: come ripararle al meglio?

Zanzariere e buchi: come ripararle al meglio?

Come pulire una zanzariera in maniera impeccabile

Come pulire una zanzariera in maniera impeccabile

Prezzo Zanzariere | Qual è il prezzo giusto? Scoprilo su Zanzariereonline

Prezzo Zanzariere | Qual è il prezzo giusto? Scoprilo su Zanzariereonline

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *